Attenzione!Il tuo browser non rispetta gli standard richiesti da Nuova Umanità.

È neccessario aggiornare il browser.

username password
Includi anche i risultati di NU news online
169

Perché la famiglia?

di Piero Coda

Due inedite e impegnative frontiere, che hanno le loro premesse nell’avventura della modernità, si spalancano oggi di fronte all’esperienza e al concetto della famiglia soprattutto nel mondo occidentale, ma non solo. Si tratta, innanzi tutto, dell’esigenza di ridefinire i rapporti tra l’uomo e la donna – e tra genitori e figli – in termini di libertà e reciprocità. E, contemporaneamente, si tratta di riconsiderare, alla luce delle possibilità offerte dalle scienze e dalle tecniche in campo genetico, i processi della generazione. In questo contesto la visione cristiana non può e non deve essere equivocata come la paladina di un ordine garantito e imposto dalla tradizione come semplice dato culturale. Essa si propone piuttosto come fonte d’ispirazione capace di leggere e discriminare, in dialogo serio e rigoroso con le istanze

della cultura e delle scienze, le opzioni del presente a partire dalla luce di cui sinora s’è nutrita e che anche oggi la orienta e la fa vivere.

 

Articolo completo disponibile in Pdf