Attenzione!Il tuo browser non rispetta gli standard richiesti da Nuova Umanità.

È neccessario aggiornare il browser.

username password
Includi anche i risultati di NU news online
218

Il principio della tolleranza e la cultura del dialogo

di Alberto Lo Presti

Le azioni terroristiche che hanno segnato le cronache di questi mesi denunciano la necessità di rinnovare i princìpi sui quali basare la convivenza sociale. In un’epoca contrassegnata dal pluralismo etico e religioso, credere che l’applicazione del principio di tolleranza religiosa possa risolvere il problema di armonizzare le differenze nell’unico spazio pubblico è illusorio. La cultura del dialogo può proporsi come valida alternativa al principio di tolleranza. In linea con la svolta etica affermatasi con le teorie discorsive dell’etica pubblica, essa implica una trasformazione della concezione morale della vita associata.