Attenzione!Il tuo browser non rispetta gli standard richiesti da Nuova Umanità.

È neccessario aggiornare il browser.

username password
Includi anche i risultati di NU news online
218

L’esploratore del nuovo pensiero: mistica e umanesimo

di Piero Coda

Di Giuseppe Maria Zanghí, nella veste di iniziatore, anima e guida di quell’originale laboratorio di pensiero ch’è stata e ha da essere Nuova Umanità, l’Autore si propone di dire qualcosa in forma narrativa, pescando a piene mani dalla memoria dell’esperienza con lui vissuta sin dall’autunno del 1978. Dato il suo specifico ambito d’interesse, egli in particolare s’impegna a disegnarne alcuni tratti in rapporto alla performance di pensiero messa in atto e con passione comunicata da Zanghí nella coniugazione di mistica e umanesimo, essendo la mistica matrice generosa di quelle peculiari espressioni del “fare cultura”, intrinsecamente tra loro correlate a servizio di un umanesimo plenario, che vanno sotto il nome di teologia e filosofia.