Attenzione!Il tuo browser non rispetta gli standard richiesti da Nuova Umanità.

È neccessario aggiornare il browser.

username password
Includi anche i risultati di NU news online
220

L’umanesimo della gratuità

di Luigino Bruni

La Laudato si’ è la più autorevole e profonda critica al sistema capitalistico scritta negli ultimi decenni. Papa Francesco riesce a individuare alcuni nodi cruciali del nostro sistema economico e, attorno a questi, costruire una diagnosi della nostra economia centrata sulla finanza, sui consumi e sulla centralità delle rendite. A partire dall’umanesimo biblico, l’enciclica individua, in maniera ancora incipiente ma forte e chiara, alcune prospettive di terapia perché un giorno l’umanità possa svegliarsi dentro un sistema economico-sociale diverso, più giusto e più generativo di vita di quello attuale. Nella Laudato si’ il nesso tra Francesco d’Assisi e papa Francesco è più che esplicito. Non soltanto la scelta non ovvia del nome (finora era stato sempre in latino), ma la fraternità cosmica, la creazione come presenza reale e immediata del Creatore, la povertà come sguardo di giudizio sul mondo, sono assi portanti del testo e rappresentano una ripresa di tematiche genuinamente  francescane che forse erano rimaste troppo sullo sfondo della dottrina sociale della Chiesa cattolica.