Attenzione!Il tuo browser non rispetta gli standard richiesti da Nuova Umanità.

È neccessario aggiornare il browser.

username password
Includi anche i risultati di NU news online
220

La famiglia immagine della TrinitÓ.

di Alessio Meloni
Un caso teologico articolato e promettente

Il contributo indaga l’uso dell’analogia trinitaria della famiglia allo scopo di valutarne la legittimità, in conformità allo spirito di ogni genuina riflessione dogmatica che scava l’intelligenza del dato di fede nel passato e, rinunciando a trasformarsi in archeologia, intende ricavarne attinenze da porre a servizio dell’intelligenza credente di oggi. Si considerano gli albori dell’analogia nella patristica orientale per poi soffermarsi sul rigetto stabilitone da Agostino e ribadito da Tommaso. Si esamina quindi la riscoperta dell’immagine nel XIX secolo e l’uso recente della stessa. La panoramica storica evidenzia che l’analogia può essere usata secondo due modalità principali: associando i componenti della famiglia alle persone divine o assimilando le relazioni familiari alle relazioni trinitarie. Si procede a una valutazione sistematica del valore e dei limiti di ciascuna modalità, per concludere con l’enunciazione di possibili piste di approfondimento della problematica.